domenica 1 dicembre 2013

Dom, 24 - Sab, 30 - il disastro

41.9 kg

Finire questo mese è stato disastroso.
Fortunatamente l'ultimo esame è andato "bene": 27. Niente lode e niente infamia. Ossia mi laureerò con 110, perché per sperare nella lode avrei dovuto prendere un 28, ma non ero nelle condizioni...

Questa settimana ho fatto tutto il peggio. TUTTO.
Mi sono abbuffata.
Ho digiunato (o ci ho provato).
Ho mentito e rubato del cibo.
Ho praticato autolesionismo.

Sono tornata a casa, spero che dicembre segni una nuova rinascita: ne ho bisogno.

Ieri i miei amici (due di quelli importanti importanti) mi hanno parlato. Sono strapreoccupati per me. La mia migliore amica mi guardava con gli occhi rossi e lucidi. Chiede come può aiutarmi, farebbe qualsiasi cosa, a volte si sogna anche di me la notte...
Ieri mentre tornavo a casa ero distrutta, e ho detto a mia mamma che volevo nutrirmi di sola verdura, e passare le giornate a dormire davanti al camino.

Continuo a fare male alle persone che mi vogliono bene. Sono cattiva. Perché non riesco a smettere?

Alla fine ieri sera ho mangiato normale: 120g di orata con un cucchiaio d'olio, 45g di pane integrale, verdure.
E oggi riprendo a fare colazione...ricomincio da capo, ma almeno ricomincio.

E ho sempre più voglia di fare sport, perché ho paura di ingrassare male, quindi ho trovato qualcosa di fattibile anche nelle mie condizioni, da aggiungere ai miei 3 minuti di stretching mattutini:
Day one, andato.

7 commenti:

  1. I challeng sono utilissimi, sto facendo lo squat, l'ab e l'arm, insomma gambe culo braccia pancia, una remise en forme! :) quello x gli addominali l'avevo già fatta e quindi ti posso dire che funziona un mucchio! Se anche gli altri funzionano così bene divento un altra.. E mi sembra più che giusto il tuo ragionamento dell'"ingrassare bene", e' la cosa più difficile oltretutto..
    X tutto il resto mi dispiace molto, forse e' dovuto al fatto che il cervello ti dice che e' giusto mettere su peso ma il tuo corpo non vuole (x una questione chimica il corpo tende a evitare i cambiamenti).. Datti piccoli obiettivi, tipo io quando ho iniziato a voler dimagrire prima ho puntato ad arrivare a 60, poi stare sotto i 58, poi i 56, poi stare sotto i 55, poi stare sotto i 54, adesso che oscillo tra 53-54 punto ad arrivare a 52, solo arrivata a 52 punterò ai 50kg..
    Sei una ragazza molto intelligente, ce la farai a uscirne senza fare soffrire nessuno, e trovare un compromesso con te stessa.. Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì per ora l'unica cosa che posso sistemare sono i glutei, ad addominali e braccia penserò quando avrò messo su qualche chiletto..
      Grazie per le belle parole, spero di convincermi presto ad arrivare al mio obiettivo "Delevigne"..! --

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Laura! Forse non hai tutti i torti sul blog...non tanto scrivere sul mio, perché non mi dispiace "tener traccia" di quel che faccio/penso...soprattutto quando faccio stupidate simili! Ma seguire gli altri forse non è ottimale..magari dovrei staccare un po', eppure c'è anche io questo qualcosa che mi spinge sadicamente a continuare...

      Non ti preoccupare, apprezzo l'onestà, e sinceramente penso che tu abbia proprio ragione, nessun giudizio negativo insomma, anzi!

      Insomma....grazie! Spero di tornare con un post migliore! :)

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  3. Mi dispiace molto per questo mese no :(, ma intanto complimenti per il 27 non è certo un voto basso a mio parere ù.ù!
    Non pensare al fatto che fai del male alle persone che ti vogliono bene facendone a te, o meglio focalizzati prima sul dolore che crei a te stessa e cerca di trovare una tua serenità, magari dopo la laurea riuscirai a rassenerarti un pò. Scusami per le cose scontate che ti sto dicendo, ma mi dispiace della tua situazione, forza sono certa che questo è solo un brutto momento!
    E non dire più che sei una ragazza cattiva, da qualche post che ho letto sei molto dolce e sensibile ed è per questo che soffri così, un bacio cara.

    RispondiElimina
  4. Sì sì non mi lamento del 27...certo con un 28 avrei potuto sperare a una laurea con lode, ma ormai sono rassegnata: quella non la vedrò mai! --
    No non ti preoccupare, saranno anche scontate, ma sono vere...perché fintanto che si fanno le cose pensando agli altri e non a se stessi, si è molto meno motivati: se volessi uscirne "per me" sarebbe molto più semplice insomma.
    Grazie per le belle parole...ciò nonostante mi sento eccessivamente superficiale ed egoista in questo periodo.

    RispondiElimina